Dati Agenas, Iannone (FDI): “De Luca dà del cialtrone al suo uomo Coscioni”

"Tutti gli ospedali e i servizi sono in una condizione pietosa. De Luca passa il tempo a scrivere libri, a parlare di terzo mandato e a contestare tutti: offende i politici di centrodestra, ingiuria quelli del Pd che continua ad essere il suo partito, smentisce i suoi uomini" così il Senatore e commissario regionale di Fratelli d'Italia

0
265
Foto: ilmattino.it

L’Agenas è guidata da un uomo di De Luca, che è anche primario all’ospedale Ruggi di Salerno. Oggi De Luca, contestando i disastrosi dati della sanità campana, dice che si tratta di analisi farlocche. Quindi o all’Agenas ha messo una persona non all’altezza o la sanità campana versa in uno stato miserevole, certificato anche da un suo uomo.

Terza possibilità è solo nel fatto che siano vere entrambe. La cosa certa è che i cittadini campani, al di là delle statistiche, sanno bene che il diritto alla salute in Campania non è garantito. Tutti gli ospedali e i servizi sono in una condizione pietosa. De Luca passa il tempo a scrivere libri, a parlare di terzo mandato e a contestare tutti: offende i politici di centrodestra, ingiuria quelli del Pd che continua ad essere il suo partito, smentisce i suoi uomini. L’unico a capire di tutto è lui ma intanto il suo straordinario operato politico non è visibile a nessuno”.

Lo dichiara il Senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d’Italia in Campania.