Decide Di Paolantonio dagli undici metri. Avellino passa il turno

0
734

Niente da fare per i galletti che, dopo tre mesi, cadono nuovamente nella tana del lupo. Deciso al 7′ della ripresa in rigore trasformato da Di Paolantonio che batte l’ex di turno Frattali. Una vittoria di cuore e di sacrificio, con una difesa messa a dura prova per tutta la partita.

Dopo il 2-2 contro la Paganese della prima giornata del girone, i lupi salgano a 4 punti primi in classifica e staccano il pass per la fase a eliminazione diretta. Ad una settimana dall’esordio in campionato contro il Catania, un’altra nota positiva dopo un’estate che poco o niente aveva fatto sperare.