Decorazioni e mercatino di Natale, anche le periferie si illuminano

0
779

Le associazioni di categoria (artigiani e commercianti) gestiranno l’organizzazione del consueto mercatino di Natale, mentre l’amministrazione comunale si preoccuperà delle luminarie in città. Questo è il protocollo d’intesa firmato dalle parti a Palazzo di Città. A differenza degli anni passati, aumenteranno a 24 le strade coinvolte nella consueta decorazione natalizia, dando spazio anche alle periferie, fra cui: frazione Picarelli, Borgo Ferrovia, Valle, rione San Tommaso e Bellizzi.

Per il mercatino di Natale, saranno quaranta le casette posizionate lungo il Corso, di diverse dimensioni, e l’inaugurazione è prevista per i primi giorni di dicembre.