Democrazia Cristiana con Rotondi, presentato il nuovo simbolo: addio allo scudo crociato

L'addio al vecchio simbolo, che ha segnato la storia della Prima Repubblica, come spiega l'onorevole «si è reso necessario poiché è stato sfruttato senza averne alcun titolo e ci siamo stufati di andare in giro per l’Italia a fare causa a chi lo utilizza»

0
410

Addio allo scudo crociato, ecco la balena bianca. Riparte da un nuovo logo il partito Democrazia Cristiana con Rotondi. Presso la Camera dei Deputati è stato presentato il simbolo che aprirà ad una nuova stagione dei dorotei.

«Partiamo con un simbolo nuovo – spiega l’onorevole Gianfranco Rotondiperché ai giovani bisogna dare uno strumento per affermarsi nella vita politica. Sarà la missione di questo ventesimo anno con la Democrazia Cristina con Rotondi».

L’addio al vecchio simbolo, che ha segnato la storia della Prima Repubblica, come spiega l’onorevole «si è reso necessario poiché è stato sfruttato senza averne alcun titolo e ci siamo stufati di andare in giro per l’Italia a fare causa a chi lo utilizza».