“Dio esiste e vive a Bruxelles”, torna Visioni del Centrodonna con un film esilarante

0
345

 

Dio esiste e vive a Bruxelles, mercoledì 24 Febbraio torna Visioni del Centrodonna con un film esilarante

Un nuovo appuntamento con il cinema d’autore per Visioni, rassegna cinematografica del Centrodonna in collaborazione con il Cinema Partenio e i Quaderni di Cinemasud. Mercoledì 24 febbraio in programma il film di Jaco Van Dormael Dio esiste e vive a Bruxelles, pellicola selezionata per rappresentare il cinema belga alla selezione per l’Oscar al miglior film straniero resistendo in gara fino alla short list di dicembre. L’appuntamento al cinema è sempre alle 15.30; 17.30; 19.30 e 21.30 al Cinema Partenio di Via Verdi ad Avellino.



Dio esiste e vive a Bruxelles

Lussemburgo, Francia, Belgio 2015

Regia: Jaco Van Dormael

Cast: Pili Groyne, Benoît Poelvoorde, Catherine Deneuve, François Damiens, Yolande Moreau.

Candidato all’Oscar per il Belgio, come miglior film straniero.

Durata: 113 min



E’ un film stupefacente, pieno di trovate e di gag con un tema altissimo e un sotto testo profondo e dolente, insomma: è quasi un capolavoro. (A. Crespi)

Non c’è sequenza nella quale il regista e il suo sceneggiatore non si inventino qualcosa, dal punto di vista visivo e da quello narrativo.

Le Tout nouveau testament di Dormael ha operato un “miracolo” cinematografico: far ridere la gente con una storia rocambolesca, piena di verve, trovate a catena e un tocco di poesia.