Documenti falsi e accuse per furto, 27enne romeno denunciato

0
297

 

Gli Agenti della Sezione Volanti hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino un cittadino di nazionalità rumena, di anni 27,  perché responsabile del reato di uso di atto falso. L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri allorquando gli Agenti, su segnalazione pervenuta al 113, si portavano in prossimità di Piazza Macello per rintracciare un’autovettura di grossa cilindrata con a bordo due  persone. Di lì a poco il veicolo veniva individuato e all’atto dell’identificazione, oltre ad accertare che i due annoveravano a loro carico numerosi pregiudizi di polizia per furti in abitazione, si acclarava che uno dei due era in possesso di una carta d’identità rumena che sin da subito dava adito al sospetto che fosse non autentica. Il tutto veniva infatti confermato da accertamenti tecnici effettuati in Questura. Il giovane  veniva pertanto deferito in stato di libertà.