Don Enzo De Stefano conferma: Monsignor Arturo Aiello nuovo Vescovo di Avellino

0
1369

 

E’ Monsignor Arturo Aiello, 62 anni, originario di Vico Equense, parroco di Piano di Sorrento e dal 2006 vescovo di Teano, la nuova guida della diocesi di Avellino. Ieri l’ufficialità della nomina, l’amministratore diocesano don Enzo De Stefano ha dato lettura, al palazzo vescovile, della lettera della Nunziatura apostolica con cui veniva annunciato il nuovo vescovo. E dalla nuova guida della diocesi è arrivato un messaggio ai fedeli, un messaggio che sceglie di partire da una frase di De Andrè "Gioie e dolori hanno confini incerti" a sottolineare il diverso stato d’animo delle due diocesi, le campane che suonano a festa per il nuovo vescovo ad Avellino e i volti tristi nella diocesi di Teano "In questa fusione di lamenti e danze – scrive Aiello – vi raggiungo e vi benedico per la prima volta come vostro vescovo chiedendovi di condividere con la chiesa di Teano-Calvi che ho servito per undici anni il dono della fede e della speranza in questo momento in cui la mia povera persona fa da ponte tra le due chiese". Grande la soddisfazione di don Enzo: "Avellino aveva bisogno di una guida, il saluto del nuovo vescovo ci fa ben sperare, Avellino ha bisogno di entusiasmo e passione e siamo sicuri che monsignor Aiello saprà mettere le sue qualità al sevizio della diocesi, La prossima settimana ci incontreremo e gli racconterò quella che è la condizione della nostra diocesi". A giorni sarà resoa nota la data di insediamento che dovrà avvenire entro sessanta giorni dalla nomina.