Padre Enzo Fortunato incontra gli studenti: siete voi i veri custodi del pianeta

Il confronto con gli studenti di Monteforte e Mercogliano nell'ambito delle celebrazioni dei 900 anni del santuario di Montevergine

0
185

“I bambini sono i veri custodi della bellezza del pianeta. E’ fondamentale ripartire dal loro sguardo e dal loro desiderio di cambiare il mondo”. Lo sottolinea Padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del Sacro convento di Assisi, scelto da Papa Francesco come coordinatore della Giornata dei bambini in programma il 25 e 26 maggio a Roma, protagonista al Movieplex di Mercogliano del confronto con gli studenti, inserito nell’ambito delle celebrazioni per i 900 anni del santuario di Montevergine. In sala gli alunni dell’Ic Aurigemma di Monteforte, dell’Ic di Mercogliano e dell’Istituto Maria SS. di Montevergine, accompagnati dai docenti e dalle dirigenti Filomena Colella e Alessandra Tarantino. Padre Fortunato si sofferma sui nodi cruciali della Laudato si’ di Papa Francesco, da lui raccontata ne “L’Enciclica dei bambini”, prezioso volume curato insieme ad Aldo Cagnoli, impreziosito dalle illustrazioni dell’artista irpina Gaia Guarino, dalla cura dell’altro alla salvaguardia del pianeta. Quattro i gesti, ricordo Padre Fortunato, che possono aiutarci a difendere il pianeta Terra: Ereditare, Connettere, Condividere, Donare e chiarisce: “E’ il pontefice a sottolineare come il mondo può  cambiare solo se saranno i bambini a rieducare gli adulti. Dopo aver chiesto ai potenti di promuovere i valori di pace e solidarietà, ha capito che doveva scommettere sui piccoli. Ciascuno di noi e chiamato ad essere una goccia del mare ma tante gocce fanno la differenza”. A fare gli onori di casa l’abate Padre Riccardo Guariglia che spiega “Padre Fortunato ha rivoluzionato il modo di comunicare. E bello che una enciclica come quella di Papa Francesco arrivi ai piccoli” e il sindaco di Mercogliano Vittorio D’Alessio che non nasconde la propria emozione “Oggi abbiamo piantato un seme importante, risvegliato le coscienze e affidato ai giovanissimi il compito di creare un futuro migliore”. Presenti anche l’assessore e presidente del Consiglio comunale Barbara Evabgelista, il direttore della Biblioteca di Montevergine Dom Carmine Allegretti, il senatore Vincenzo De Luca, il presidente dell’Osservatorio regionale sulla gestione dei rifiuti, il comandante dei carabinieri di Mercogliano Jorge Del Grosso e l’illustratrice Gaia Guarino. A caratterizzare l’incontro le esibizioni musicali degli studenti degli istituti di Mercogliano e Monteforte.