Educazione al riciclo e riuso dei rifiuti, prorogati al 23 maggio 2022 i termini per il concorso nelle scuole della Campania

0
1158

Scadono il prossimo 23 maggio i termini per partecipare al concorso promosso dall’Osservatorio Regionale sulla Gestione dei Rifiuti in Campania nelle scuole di ogni ordine e grado, sul tema: «Il riciclo e il riuso dei rifiuti per rigenerare l’ecosistema».  Sono stati prorogati su richiesta degli Istituti, per consentire agli alunni e agli studenti la più ampia partecipazione.

 

Il bando per l’anno scolastico 2021/22 è stato pubblicato nella apposita sezione sul sito dell’ORGR all’interno del portale internet della Regione Campania. È consultabile all’indirizzo http://orr.regione.campania.it/index.php/10-o-r-g-r/132-bando-borse-di-studio-scuole-a-s-2021-2022.html.

 

Per partecipare al concorso gli alunni e gli studenti – della scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado – sono chiamati a produrre elaborati in forma esclusivamente di classe o di gruppo classe. Saranno premiati i migliori lavori prodotti in forma di audio/video digitali, progetti, plastici, o altra tipologia scelta dallo studente.

 

Gli Istituti che partecipano al bando di concorso dovranno far pervenire gli elaborati entro le ore 12.00 del 23 maggio 2022 a mezzo raccomandata oppure a mezzo posta elettronica o mediante consegna a mano dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso la Segreteria dell’ORGR – Giunta Regionale della Campania Centro Direzionale Isola C3 14º piano Napoli. I lavori dovranno essere accompagnati da una nota di trasmissione a firma del Dirigente Scolastico.

 

L’Osservatorio assegna sul territorio regionale complessivamente 15 borse di studio ad altrettante classi o gruppo classe di studenti iscritti all’anno scolastico 2021-2022. La scadenza per consegnare gli elaborati è fissata al 30 aprile (secondo le modalità indicate nel Bando). I premi sono assegnati dal Comitato Direttivo dell’Osservatorio Regionale Gestione Rifiuti, presieduto dal Presidente, sen. Enzo De Luca.

 

Il concorso rientra nell’ambito del «Progetto di sensibilizzazione nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Campania, per una corretta gestione del riciclo e del riuso dei rifiuti», promosso dall’ORGR e dall’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, in accordo con gli Assessorati Regionali all’Ambiente e alla Pubblica Istruzione.