Elezioni Provinciali, Petitto: “Con noi vince coerenza e radicamento sul territorio”

0
496

Il commento del consigliere regionale Livio Petitto, capogruppo in Campania di “Moderati e Riformisti”, sull’esito delle elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale di Avellino:

Un risultato importante, seppur dal valore politico simbolico, quello che emerge dalle elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale di Avellino.

La lista dei Davvero- Moderati che ho sostenuto, non solo elegge tre consiglieri, ma consegna la straordinaria affermazione dell’amico Franco Mazzariello, primo eletto della lista e secondo tra tutti i candidati con 6.699 preferenze, che gli valgono la riconferma a Palazzo Caracciolo insieme a Diego Guerriero e alla new entry Gabriele Buonanno.

Un risultato che viene innanzitutto dai territori, a conferma che la coerenza delle idee e il lavoro fianco a fianco con gli amministratori locali premia sempre.

La vittoria di oggi è quella della squadra, di uomini e donne che non hanno mai smesso di credere che si può fare politica al servizio degli altri, e non per logiche partitiche e di potere che nel tempo hanno svilito persino il ruolo delle Istituzioni.

Ed è per questo che ringrazio tutti i candidati della lista, perchè hanno concorso in egual misura al risultato finale.

Ripartiamo dall’esito di queste elezioni seppur di un Ente di secondo livello, per presentarci più determinati e forti che mai alle prossime scadenze elettorali che chiameranno alle urne i cittadini, a partire dal capoluogo.

Intanto il gruppo regionale di Moderati e Riformisti che guido in Campania, è pronto a presentare le sue nuove sedi nei comuni irpini e nelle altre province della Regione”.