Emergenza causa neve, i carabinieri in azione sul territorio

0
577

Da sabato sono state molteplici le richieste d’intervento pervenute al 112 da parte di cittadini, principalmente anziani ed automobilisti in difficoltà in alta Irpinia a seguito delle rilevanti precipitazioni nevose e del gelo.

Con l’impegno dei Carabinieri delle Stazioni, dislocate anche nelle zone più impervie, e dei Nuclei Radiomobili delle 7 Compagnie, è stata garantita un’ininterrotta assistenza alla cittadinanza.

Serrati sono stati i controlli alla circolazione stradale, soprattutto per interdire la circolazione a coloro che, incuranti dell’obbligo imposto dal Codice della Strada (fuori dai centri abitati sulle principali vie di comunicazione) e dalle varie ordinanze comunali (nei centri abitati), si sono posti in viaggio senza i prescritti equipaggiamenti, compromettendo sia la loro sicurezza che quella degli altri utenti della strada.

Numerosi gli automobilisti rimasti bloccati e soccorsi dai Carabinieri, che in alcuni casi hanno materialmente aiutato a montare le catene da neve.

È stato anche organizzato un monitoraggio per cercare di individuare possibili abitazioni isolate o persone in difficoltà, prestando soccorso a chi necessitava di aiuto.

In tale contesto, tra i tanti interventi effettuati, i Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza sono intervenuti in soccorso a una famiglia di Conza della Campania in difficoltà, prontamente raggiunta e rifornita di derrate alimentari.

Ovviamente, anche in queste ore non si sono fermati i normali servizi istituzionali e di prevenzione dei reati.