Ennesima intimidazione Cooperativa Terra Felix di Succivo presidio di Legambiente

Mariateresa Imparato( Legambiente Campania):" Inquietudine e preoccupazione, è il terzo episodio in pochi mesi che merita massima attenzione che non fermerà l'esperienza e l'impegno del nostro circolo"

0
438

Ennesima intimidazione contro la cooperativa “Terra Felix” di Succivo, presidio di Legambiente nel casertano. Nella notte tra mercoledì e giovedì una persona incappucciata ha provato ad incendiare la sede nel casale di Teverolaccio ma per fortuna le fiamme, innescate con un bengala, si sono spente dopo poco, provocando pochi danni. La sala ospiterà sabato 24 febbraio, l’assemblea regionale dei circoli di Legambiente alla presenza del presidente nazionale Stefano Ciafani,

Sono tanti gli interrogativi che ci poniamo- commenta Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania– visto che è la terza intimidazione che colpisce i soci e le attivita’ della cooperativa. Tre indizi fanno una prova, siamo preoccupati e il susseguirsi degli episodi meritano la massima attenzione che necessita di una risposta e una corresponsabilità dell’intera comunità, Come Legambiente siamo vicini alla nostra cooperativa e sin da sabato saremo presenti a Succivo con la riunione regionale di tutti i nostri circoli che terremo nella sala del Casale di Taverolaccio per dire che qualsiasi sia la causa sin da ora diciamo con chiarezza che verra’ rispedito al mittente ogni tentativo di voler mettere in ginocchio l’esperienza dei ragazzi e soci di Succivo.”