Ente idrico, il sindaco di Altavilla Irpina all’attacco

0
708

 

La nota di Mario Vanni, sindaco di Altavilla Irpina:
Il partito democratico ancora una volta si chiude a riccio. La nomina di Colucci alla presidenza del consiglio distrettuale dell’ente idrico campano è una porta sbattuta in faccia ad ogni disponibilità ma è anche una chiara conferma di chi gestisce in quel partito. Peccato che si è persa una buona occasione per restituire un settore delicato al suo legittimo proprietario: il territorio. L’atteggiamento miope e di chiusura, del partito di maggioranza al dialogo, in questa fase costituente e regolatoria dell’ente, viene letto come una esigenza di voler riproporre un percorso autonomo che ha prodotto gestioni fallimentari non più sostenibili in un momento caratterizzato da evidenti criticità del settore. Le gravi lacune registrate sulla corretta distribuzione della risorsa ai comuni di riferimento, gli approssimati tentativi di definizione del soggetto gestore, la mancanza di un vero e proprio controllo sul sistema tariffario esistente, il futuro delle risorse umane utilizzate a vario titolo nell’ambito dell’intero ciclo idrico e le conseguenze delle inefficienze prodotte nel principale soggetto gestori partecipato dai comuni medesimi, la programmazione dei fondi europei 2014-2020, avrebbero richiesto un bagno di umiltà e l’apertura al dialogo con un minimo di responsabilità derivante dalla consapevolezza dei fallimenti prodotti e sui quali presto o tardi, unicamente noi sindaci dovremo misurarci mentre il giocattolo continua a restare nelle mani sbagliate. Non so fino a quando si ci vuole divertire a giocare sulla pelle degli amministratori locali e delle comunità amministrate. Con questi presupposti non credo si faranno grandi cose e se è vero che la storia è maestra di vita qualcuno ha molto da studiare.
F.TO MARIO VANNI
SINDACO DI ALTAVILLA – COMPONENTE CONSIGLIO DISTRETTUALE

image1.jpeg


Inviato da iPad di Mario Vanni
Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate e confidenziali e ne e’ vietata la diffusione in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio e’ destinato, La invitiamo gentilmente ad eliminarlo dopo averne dato tempestiva comunicazione al mittente e a non utilizzare in alcun caso il suo contenuto. Qualsivoglia utilizzo non autorizzato di questo messaggio e dei suoi eventuali allegati espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.
Unless otherwise expressly stated, the information contained in this e-mail is highly confidential and is intended solely for the use of the intended addressees. If you have received this communication in error,please notify us immediately by responding to this email and then delete it from your system. Any use,disclosure,copying or distribution of the contents in violation of the purposes of this communication is strictly prohibited and may be unlawful.