Era sotto foglio di via ma si aggirava per strada, poi dice ai Carabinieri: mi ero perso

0
723

 

È attivo il dispositivo messo in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, volto ad incrementare il controllo del territorio.
Nell’ambito di tali servizi, che vedono i militari dell’Arma quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità, i Carabinieri della Stazione di Andretta, nella notte scorsa, hanno proceduto al controllo di un uomo di 46 anni che si aggirava, con fare sospetto, nel centro abitato del tranquillo comune altoirpino.
Fermato, a seguito di accertamenti si appurava che lo stesso, residente nel napoletano, era gravato da numerosi precedenti penali, in particolare per reati contro il patrimonio; risultava altresì destinatario di Foglio di Via Obbligatorio da altri comuni.
A specifica richiesta da parte dei militari operanti, l’uomo riferiva di non riuscire a trovare la strada per uscire da quel comune e non forniva giustificazioni circa la sua presenza in quel luogo.
Pertanto si procedeva per l’allontanamento con Foglio di Via Obbligatorio.