Escluso dal Consiglio comunale, D’Ercole: “Ora ricorso al Tar”

0
491

Escluso a sorpresa, all’ultimo momento, dal Consiglio Comune ora promette battaglia. Queste le parole di Giovanni d’Ercole su Facebook: “L’ufficio elettorale, con la proclamazione degli eletti di oggi, sancisce una ingiusta suddivisione dei seggi.
Mi toccherà chiedere al TAR di ripristinare la corretta distribuzione dei consiglieri di maggioranza e di opposizione: è un mio dovere morale nei confronti dei tantissimi elettori che mi hanno confermato la loro fiducia.
Spero che la giustizia amministrativa restituisca con celerità quanto dovuto dalla logica, dalla aritmetica e dal diritto”.