Estorsioni a Montoro, perquisizioni e sequestri in abitazioni e attività commerciali

0
406

Perquisizioni e sequestri a carico di otto persone accusate a vario titolo di tentata estorsione, favoreggiamento e intralcio alla giustizia. Ad eseguire il decreto di perquisizione i Carabinieri del Comando provinciale. Il decreto di sequestro è stato firmato dal pubblico ministero Vicenzo Toscano che coordina le indagini su un tentativo di estorsione posto in essere – ad avviso degli inquirenti – da Gerardo Iannone, 55enne di Mercato San Severino, detto O’Topo, noto pregiudicato del monterese, e due sui complici Stanislao Nicodemo, 56enne di Montoro Superiore e De Girolamo Pantaleone, 34enne di Avellino.