Fa perdere le tracce di sé, 36enne ritrovato privo di vita in una scarpata

0
546

E’ stato rinvenuto cadavere il 36enne di Senerchia, scomparso nella serata di ieri in località “Civasso” di detto comune. Le ininterrotte ricerche sono iniziate subito dopo la segnalazione al “112” da parte di un familiare.

Questa mattina, con l’utilizzo di un drone del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, il corpo esamine è stato avvistato in un’area montuosa impervia, distante qualche chilometro dalla sua abitazione, all’interno di una scarpata profonda circa 25 metri dove verosimilmente il malcapitato sarebbe precipitato per causa accidentale.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria la salma sarà traslata all’ospedale “Moscati” di Avellino.