“Facciamo scelte coraggiose per battere la destra”, l’appello di Montefusco

0
496
La sfida che ci attende di qui al prossimo 25 settembre è, con ogni evidenza, complessa ed estremamente difficile. La destra regressiva e pericolosa che ogni giorno mostra il suo volto anche aggredendo le fondamenta del nostro assetto costituzionale, va affrontata mettendo in campo una alternativa, una proposta politica che non sia solo legata alla sacrosanta e necessaria difesa della nostra Carta.
Per questo sono necessarie, ad ogni livello, scelte coraggiose, che restituiscano a quella parte del Paese che si riconosce in un campo progressista profili idonei a incarnare una battaglia politica di alternativa alla destra.
Ciò vale anche e soprattutto nei collegi uninominali, dove la partita è più difficile, e dove occorre alzare l’asticella immaginando soluzioni autorevoli, capaci di raccogliere le energie migliori del nostro tessuto democratico.
E’ uno sforzo che si rende necessario anche nella nostra Provincia, nel collegio uninominale della Camera e di quello del Senato, condiviso con Benevento, dove sembra permanere una condizione di estrema incertezza e confusione. E’ necessario che, in primo luogo il Pd, si faccia carico di questo tema, attraverso proposte non ripiegate in logiche conservative e dal respiro corto, ma di qualità e alto profilo, accompagnate da una cornice programmatica chiara. Questo corrisponde alla necessità di attrezzarsi nel migliore dei modi ad una difficile battaglia elettorale, di fare in modo che le soluzioni messe in campo possano essere quanto più possibile rappresentative e inclusive, e per questa via realmente competitive.
Roberto Montefusco
Coordinatore provinciale Sinistra Italiana