Festa: abbiamo lanciato un nuovo modo di amministrare. Ecco perchè chiediamo la fiducia agli elettori

E annuncia: pronto a partire il nuovo servizio parchimetri

0
429

Rilancia il sindaco Gianluca Festa, a margine della presentazione di “Out hero”, il festival musicale, in scena presso l’ex Eliseo a partire da marzo. “Chiederemo ai cittadini altri cinque anni di fiducia per continuare a lavorare per un’Avellino che sia sempre più attrattiva e vivibile. Sono fiducioso e convinto del buon lavoro svolto. Al di là degli avversari, parleremo sempre e solo di noi. Vogliamo distinguerci dai nostri antagonisti che offendono e denunciano”. Rivendica la scelta di puntare su un “diverso modo di amministrare, nnovando completamente il Consiglio comunale. Sedici dei venti consiglieri che siedono nell’Assise comunale sono alla prima esperienza amministrativa. Dunque, abbiamo compiuto una vera e propria rivoluzione fornendo agli avellinesi e all’Irpinia una nuova classe dirigente, questa volta non ‘riciclata’. Vogliamo continuare lungo questa strada”.

Quindi annuncia il nuovo piano sosta, al via a marzo: “Stiamo completando la sostituzion3 di circa cento parcometri. Un altro passo nel segno della rivoluzione della città rispetto ai servizi”. A gestire il sistema parcheggi ad Avellino sarà la società “Telereading”, aggiudicataria di un project financing. Tra le novità stalli sensorizzati per conoscere in real-time lo stato di occupazione, 90 parcometri intelligenti, un’app per gli utenti pensata per consentire la semplice fruizione e pagamento dei servizi attivi nella città, telecamere per il controllo del territorio, led wall.

Anche sul fronte rifiuti sottolinea i buoni risultati ottenuti grazie alla società, la Grande Srl:  “Sono evidenti i vantaggi ricavati dal nuovo servizio: diminuzione dei costi delle bollette e miglioramento della qualità del servizio. La città è più pulita e questo ci inorgoglisce”. Soddisfazione anche per l’esito arrivato dal Tar di Salerno, che ha respinto il ricorso di Irpiniambiente contro il bando di gara pubblicato dal Comune di Avellino per individuare la nuova società di raccolta rifiuti: “Siamo sempre stati fiduciosi e rsipettosi delle sentenze. L’archiviazione rappresenta una vittoria e, nel frattempo, sono arrivati ottimi risultati sul campo: non c’è neppure l’ombra di un rifiuto per strada”