Festa del cioccolato, tradizione e produzione artigianale in vetrina

0
509

Una scommessa nel segno della qualità. E’ quella che lancia la festa del cioccolato artigianale, di scena da oggi al 17 novembre, dalle 10 alle 24 al Corso Vittorio Emanuele Ad illustrare ieri a Palazzo di città il programma dell’evento organizzato dalla Claai Salerno – Unione degli artigiani e delle piccole e medie imprese, in collaborazione con il Movimento Turismo del Cioccolato e delle Eccellenze italiane e Tanagro Legno Idea, e con il patrocinio del comune di Avellino, il presidente del Movimento Turismo del Cioccolato Gianfranco Ferrigno, la presidente Claai Avellino Adriana Romano e il sindaco Gianluca Festa. Protagonisti venti maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia nel segno di tradizione e novità sorprendenti, dal cioccolato di Modica a quello campano, dal cioccolato per intolleranti al glutine ai prodotti vegani. Spazio anche ai laboratori,dalla glassatura al cioccolato dei mostacciuoli al laboratorio dedicato ai tartufini di cioccolato con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi alla produzione artigianale in un momento in cui tutto è preconfezionato. E’ stato il sindaco Festa a sottolineare come “Avellino entri in un circuito regionale, grazie ad eventi che raccontano il processo di lavorazione dei prodotti. E’ così che le specialità della tradizione diventano cultura e attrattori turistici. Prossima tappa Gusto Italiano nel segno dei prodotti locali”