Avellino, il comune chiarisce: nessuna chiusura del centro di assistenza ai disabili

Il sindaco di Avellino smentisce la notizia diffusa sulla interruzione del servizio

0
396

“Il centro di assistenza ai disabili ospitato all’interno del Convento delle Oblate è regolarmente attivo e non subirà battute d’arresto, né chiusure”.  E’ la comunicazione del   direttore  dell’azienda consortile in risposta alla notizia diffusa stamattina. Già il Mid, il movimento italiano disabili, ha accertato che la notizia era destituita di fondamento.

“A beneficio degli assistiti e delle loro famiglie, ma anche di una corretta informazione, il direttore dell’ Azienda consortile A4, Rodolfo De Rosa, smentisce quanto viene sostenuto nell’articolo, senza alcuna verifica preventiva con l’ente di Piazza del Popolo o con l’Azienda che gestisce i servizi sociali, e chiarisce che il centro stamattina era regolarmente aperto – continua il sindaco di Avellino – Considerata la scadenza dell’affidamento esistente in favore della cooperativa “Ets Pianeta Autismo”, datata 25 febbraio, l’Azienda Consortile aveva provveduto a pubblicare, lo scorso 22 febbraio, un nuovo bando di durata annuale. Per evitare qualsivoglia interruzione nel servizio erogato in favore dei disabili, il direttore ha previsto una proroga tecnica delle prestazioni, così come la norma consente nelle more dell’espletamento della gara. Infatti, la “Ets Pianeta Autismo”, che era stata informata precedentemente di tale decisione, questa mattina ha regolarmente svolto il servizio”.