Festa si insedia e promette: “Avellino risorgerà”

0
358

Insediato ufficialmente il nuovo sindaco Gianluca Festa, proclamato sindaco di Avellino dal Presidente della Commisione elettorale Paolo Cassano. Confermate le ipotesi della vigilia: i riconteggi richiesti hanno prodotto due novità, siederanno infatti in consiglio: Marietta Giordano (Mai Più) e Luigi Urciuoli (per il Movimento 5 Stelle). Fuori dunque Leonardo Festa e Giovanni D’Ercole.

«Avellino con noi risorgerà. Diventerà bella, accattivante e attrattiva. Avremo un’altra città. Per me è un grande giorno», queste le prime parole del sindaco.

MAGGIORANZA (20)

Avellino Vera: Stefano Luongo, Gerardo Melillo, Guido D’Avanzo.

Davvero: Giuseppe Negrone, Marianna Mazza, Antonio Genovese, Ugo Maggio, Antonello De Renzi, Gennaro Cesa, Giovanna Vecchione, Luigi Preziosi.

Ora Avellino: Laura Nargi, Gianluca Gaeta, Antonio Cosmo, Giuseppe Giacobbe, Teressa Cucciniello, Francesco De Vito.

W la Libertà: Diego Guerriero, Alessandra Antonia Iannuzzi, Giovanni Cucciniello.

 

OPPOSIZIONE (12)

Mai Più: Luca Cipriano, Marietta Giordano.

Avellino Più: Francesco Iandolo.

Laboratorio Avellino: Nicola Giordano, Carmine Montanile.

Lega: Biancamaria D’Agostino.

Movimento 5 Stelle: Ferdinando Picariello, Luigi Urciuoli.

Partito Democratico: Ettore Iacovacci, Francesco Russo.

Si Può: Amalio Santoro.

La Svolta : Dino Preziosi.