Filitalia International 2021 Heroes Awards a Filomena Carrella

0
636
Filomena Carrella, il sindaco Vincenzo Simonelli e il vice sindaco Giuseppe Allocca

Ieri 5 giugno in diretta streaming dal Museo di Storia degli Immigrati Italiani di Philadelphia sono stati nominati i nove Heroes Awards per l’anno 2021. Una cerimonia suggestiva, carica di emozioni, di amore per l’Italia e di chi crede che il mondo possa essere migliore. Queste le finalità della Filitalia International un’organizzazione senza scopo di lucro, fondata nel 1987, che promuove e preserva il patrimonio, la lingua e i costumi italiani nel mondo, con l’obiettivo di consolidare ed espandere la cultura, la tradizione e il patrimonio italiano attraverso eventi sociali e umanitari.  La Filitalia International fondata dal professore Pasquale Nestico e con la presidente Paola Bonavitacola ieri hanno nominato ben nove eroi,ognuno proposto  da un Chapter diversa. A fare il nome di Filomena Carrella sono state la presidente della Chapter di Napoli Michela Mortella, insieme alla vicepresidente Antonietta Sorrentino, che senza esitazioni, non hanno solo evidenziato il suo ruolo da giornalista, scrittrice, e musicista, ma anche per il suo alto contributo alla cultura e soprattutto per il suo stile di vita ed il suo grande sentimento di solidarietà che la porta sempre ad operare nel bene, per la pace e per chi si trovare in difficoltà. Tutti i suoi scritti, sia per ragazzi che per adulti hanno sempre una finalità precisa e mirata per far capire che attraverso la cultura si può sempre operare ed aiutare a far sì che il mondo possa essere un posto migliore di quello che è oggi. ‘’Sono felice di ricevere il premio’, ha commentato ieri in diretta streaming Filomena Carrella, molto emozionata, ‘non perché io sia un’eroina ma perché questo premio mi aiuta a credere in quello che faccio , sapendo quindi che la mia scrittura, la mia musica mirano alla pace, alla solidarietà. Un premio di fratellanza che dedico a chi ha bisogno anche solo di essere ascoltato. Un premio per non dimenticare chi è stata vittima di femminicidio, o di razzismo, un premio che dedico al bene del mondo.’’ A seguire la premiazione di tutti gli Heroes Awards dei vari chapter di Filitalia International sparsi nel mondo e soprattutto hanno seguito la cerimonia i soci napoletani tra cui: Felice Peluso presidente AIDO Nola-Cimitile, Elvira Miranda presidente associazione ’Per non fermare la mente’, Gennaro Caliendo attore, Maddalena Ambrosino soprano, Magda Mancuso invitata giornalista, Carmine Pirozzi ingegnere, La Marca Lina associazione volontari il ‘Giaguaro’, D’Oria Daniela artista, Anna Trifuoggi docente Donadio Ettore scrittore, Nensi Romano autrice del cd ‘Donne in Armonia e socia della Fidapa di Nola, Maria Teresa Stefanile avvocatessa, Teresa Tarantino socia fidapa, Vladimiro Kocaqi violoncellista, Maria Sorbo docente, Luigi Romolo Carrino ingegnere scrittore.