Fontanarosa, domani la ”Marcialoggia” nel ricordo di Vincenzo Di Blasi

0
450

 

Il 2 dicembre scorso veniva a mancare, a Fontanarosa, Vincenzo Di Blasi. Una vita dedicata allo sport: calcio, ciclismo e, soprattutto, corsa. Decine le gare e i titoli conquistati da Di Blasi. Nel 1960 ebbe l’onore di essere tra i tedofori delle Olimpiadi che si tennero a Roma. Venne poi la passione per le maratone. L’atleta fontanarosano gareggiò a quelle di Venezia, Carpi, Roma. Nell’88, partecipando alla maratona di New York, Vincenzo coronò il suo sogno. La foto di quello storico traguardo tagliato nel cuore di Manhattan, è stata scelta dai ragazzi della Misericordia per presentare la XXXIII Edizione della ”Marcialoggia”. La gara, ideata e organizzata per anni da Di Blasi, si terrà a Fontanarosa il prossimo giovedì 18 agosto. A partire da quest’anno, gli organizzatori hanno voluto intitolare la manifestazione sportiva al suo fondatore.

Circa 10 i chilometri che gli atleti dovranno percorrere. Tre le iniziative in programma: alle ore 17:30 si terrà la passeggiata ecologia; alle ore 18.30 la gara degli atleti locali; alle 19.30, invece, la ”gara master”.

Per info e iscrizioni, è possibile contattare Romolo Pasquariello (3280953808) oppure il centralino della Misericordia (0825475503).

L’evento è organizzato in collaborazione con Atletica Isaura e Fidal Campania. La premiazione si terrà al termine della gara.
Il personaggio