Forte contestazione sul treno, paura per Gianfranco Rotondi

0
301

 


"Momenti di tensione sul treno Alta Velocità Roma Napoli questo pomeriggio: un gruppo di precari della scuola ha violentemente contestato il segretario di Rivoluzione Cristiana, on. Gianfranco Rotondi, bloccandolo nello spazio tra due vagoni. Dopo qualche minuto di tensione, la situazione si è rasserenata e l’ex ministro si è intrattenuto ancora per qualche minuto coi lavoratori, discutendo di precariato e pendolarismo". Lo comunica l’Ufficio Stampa del segretario di Rivoluzione Cristiana, Gianfranco Rotondi.