Foti sotto scorta, minacciato in consiglio comunale

0
1145

Il sindaco di Avellino è sotto scorta dopo aver ricevuto minacce durante il consiglio comunale. Dopo che la giunta ha deciso di revocare l’incarico alle cooperative che avevano gestito il servizio parcheggi.

Paolo Foti è ritenuto responsabile di aver trovato una soluzione e di essersi fermato soltanto alle promesse. Il sindaco è stato ascoltato in tribunale.