Frasi volgari e sessiste alla giornalista sportiva Fabiana Di Nardo

La cronista di Itv destinataria di un biglietto a firma degli "Ultras della Sarnese". La condanna del Sindacato unitario giornalisti Campania

0
931
«Frasi volgari e sessiste che ledono la dignità e la professionalità di una giornalista, ma che allo stesso tempo infangano l’intera categoria offendendo la serietà delle tante colleghe che con competenza e abnegazione si occupano di calcio”. Il sindacato unitario giornalisti Campania esprime solidarietà e vicinanza alla collega di Itv, Fabiana Di Nardo, destinataria di un biglietto a firma degli “Ultras della Sarnese”. Foglietto che è stato fatto ritrovare alla giornalista nella postazione che la stessa occupa nella sala stampa dell’Us Avellino presso lo stadio “Partenio-Lombardi”. La Sarnese lo scorso 31 gennaio aveva disputato proprio nel complesso sportivo del capoluogo irpino la finale di coppa Italia Dilettanti».
E’ la nota a firma di Geppina Landolfo e Amedeo Picariello, rispettivamente segretaria regionale e segretario provinciale del Sugc, Sindacato unitario giornalisti Campania.
«L’auspicio – continuano – è che i dirigenti della società salernitana prendano posizione condannando il gesto. Nel frattempo il sindacato si riserva ogni azione a tutela della collega».
Solidarietà alla collega Fabiana Di Nardo anche dalla redazione del Corriere dell’Irpinia.