Fuga dal carcere, ecco il volto dei due evasi

0
1378

Due detenuti sono evasi nella notte dal penitenziario di Bellizzi, ad Avellino. L’allarme è suonato intorno all’1:00. I detenuti avrebbero procurato un foro di uscita dalla cella poi si sarebbero calati con un lenzuolo annodato, come in una scena di un film poliziesco. Si tratta di un rumeno e di un marocchino, mentre un terzo detenuto, un uomo di origini albanesi, è stato catturato al momento della fuga.

Diversi gli agenti impegnati nelle ricerche in tutto il territorio provinciale e non solo. Un’auto rubata sarebbe stata intercettata nelle notte nel territorio di Luogosano, potrebbe essere stata utilizzata dagli evasi.