Furti, servizi straordinari dei Carabinieri del Comando Provinciale per il controllo del territorio irpino

0
332

Con l’effettuazione di mirati servizi volti alla prevenzione ed alla repressione di reati, i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino continuano a porre attenzione all’attività di perlustrazione nei comuni dell’Irpinia implementando, in linea con le direttive del Prefetto Dr.ssa Paola Spena, l’attività di controllo del territorio soprattutto in quelle aree più sensibili al fenomeno dei furti, sia con finalità di deterrenza che per intervenire con tempestività ed efficacia all’occorrenza.

Numerose le pattuglie impiegate nella giornata e nella nottata di ieri, tanto nei centri abitati quanto lungo le più isolate strade di campagna.

In tale contesto:

  • i Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano hanno continuato a presidiare soprattutto i comuni di Montemiletto, Venticano e Sturno.

Sette pattuglie, alternatesi nell’esecuzione di vigilanze dinamiche – che hanno toccato anche le contrade più isolate – e posti di controllo a presidio delle arterie stradali più importanti, hanno proceduto al controllo degli occupanti di oltre 50 veicoli.

Nel corso del servizio, il dispositivo è stato rimodulato, facendo concentrare 3 pattuglie in Montemiletto, ove era stato segnalato un tentativo di furto in area periferica.

La presenza in zona dei militari ha consentito di sventare l’azione delittuosa mettendo in fuga i malviventi prevenendo, altresì, ogni ulteriore evento criminoso in zona;

  • i Carabinieri della Compagnia di Solofra, hanno continuato a presidiare i comuni di Montoro, Solofra e Serino, effettuando posti di controllo e vigilanze dinamiche nel centro abitato e nelle zone periferiche.

I servizi hanno visto l’impiego di 9 pattuglie. Nel complesso sono stati controllati circa 75 veicoli ed oltre 90 persone, 16 delle quali con a carico pregiudizi di polizia.

L’attività ispettiva ha riguardato anche il rispetto delle norme della circolazione stradale, in relazione alle quali sono state elevate sanzioni in caso di violazione, e quelle in materia di pubblica sicurezza;

  • i Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, hanno effettuato posti di controllo e vigilanza sulle principali arterie stradali di accesso ai vari comuni. Con l’impiego in media di 14 pattuglie al giorno (sia con auto con i colori d’istituto e personale in uniforme, sia con personale in abiti simulati e auto civetta), nella sola giornata di ieri hanno proceduto al controllo di 55 auto e 70 persone.

L’attenzione dell’Arma nella lotta ai reati predatori, rimane quindi alta e tali servizi continueranno anche nei prossimi giorni nell’intera Provincia.