Gavazzi: “Felicissimo per i gol. Ora sotto con l’Empoli”

0
667

Davide Gavazzi a fine partita esprime tutta la propria felicità per questa bella giornata per lui: “Sarebbe stato diverso se i miei gol non avessero portato alla vittoria, ci siamo meritati questi tre punti. Sul primo gol ho stoppato e ho provato a calciare, è andata bene. Sul secondo Cabezas è stato bravo a vedermi sul secondo gol, ho pensato solo a colpirla e tenerla bassa. Contro il Novara si chiude un cerchio, il mio ultimo gol risaliva proprio a un match contro i piemontesi, era un’altra storia ma ora siamo contenti di essere tornati alla vittoria. Evidentemente Novara mi porta bene, speriamo di far gol anche contro altre squadre. La posizione di sottopunta? Mi trovo bene, abbiamo un modo di giocare che porta tanto palla sugli esterni e questo crea spazio a centrocampo.

Starà al mister decidere come utilizzare questo potenziale offensivo, noi giocatori ci adattiamo poi sta al mister decidere come trovare l’equilibrio. Ora si va ad Empoli, sarà una partita difficile perché in casa loro fanno possesso e bel gioco, starà a noi cercare di limitarli e magari provare a ripartire. Sarà una settimana difficile, siamo partiti bene, martedì e sabato ci sono sei punti in palio e sarà dura. La B è così, bisogna stare sempre sul pezzo. Il derby? Dobbiamo dimenticare la partita di andata, era stata fatta una gran partita fino alla fine ma non voglio tornarci, pensiamo solo a giocare al meglio il prossimo”.