Gesualdo candida il suo sedano a Presidio Slow Food

0
1731

Il SEDANO di Gesualdo Presidio Slow Food: avviato l’iter per il
riconoscimento della Certificazione.
Con delibera di giunta n. 41 del 13/04/2021 l’Amministrazione Comunale
ha riconosciuto un patrocinio economico a favore della Condotta Slow
Food ” Irpinia Terre d’Ufita e Taurasi” per l’avvio dell’iter necessario
al riconoscimento del Presidio di qualità per il nostro prodotto
agricolo più famoso.

Campi di sedano a Gesualdo

I presidi Slow Food sono lo strumento con cui l’associazione fondata da
Carlo Petrini in nome del cibo “buono pulito e giusto” protegge e
promuove prodotti agricoli per i quali viene riconosciuto il pregio
della originalità e delle qualità alimentare.
Oggi la coltivazione del Sedano a Gesualdo vive una felice stagione di
rinascita  dopo il riconoscimento di “Prodotto Tipico Tradizionale”
arrivata qualche anno fa dall’impegno delle precedenti amministrazioni e
grazie alla meritoria attività di imprenditori locali.
In questo fecondo solco di sviluppo e crescita, con l’istituzione del
Presidio di qualità Slow Food si getta il seme decisivo per la
promozione su larga scala del nostro prodotto principe insieme ad
un’irrinunciabile opportunità da cogliere per i nostri imprenditori.

 

Sedano di Gesualdo

Questa eccellente iniziativa promossa, curata e definita dal Consigliere
Alfonso Caloia, delegato all’Agricoltura, rientra in un più ampio
progetto che prevedere il rilancio complessivo del comparto agricolo con
interventi mirati ad agevolare lo sviluppo delle imprese presenti sul
territorio attraverso attività promozionali e agevolazioni, ma anche
mediante organici interventi sul piano urbanistico e della logistica.