Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, a Capriglia “Oltre il Silenzio”

0
1366

Il 25 novembre, a Capriglia Irpina, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, avrà luogo l’evento culturale “Oltre il Silenzio”. L’iniziativa, promossa dal Collettivo di sole donne “Figlie Di Artemide” e con il patrocinio del Comune di Capriglia Irpina, nasce dalla necessità di condannare qualsiasi atto di violenza e dalla volontà di affermarsi in quanto donne e in quanto soggetti attivi di una comunità che vuole rinascere. L’evento inizierà con l’inaugurazione della “Panchina Rossa” in Piazza Municipio a cui seguiranno l’intervento del Sindaco Nunziante Picariello e la lettura delle poesie della scrittrice Agostina Spagnuolo, accompagnata al pianoforte dal giovanissimo Ciro Spiniello. Alle ore 18.30, presso la Sala Consiliare, l’apertura al pubblico della mostra fotografica “JinJiyanAzadî” a cura del Collettivo Caustica (Angelo De Marchis, Ilaria Iannini, Francesca Santoro, Giovanna Scozzese, Agnese Zingaretti). Sempre presso la Sala Consiliare, alle ore 19.00 si potrà assistere allo spettacolo teatrale “Parola di Donna” della compagnia CLAN H. Lo spettacolo nasce da un’idea di Salvatore Mazza e vedrà in scena Santa Capriolo, Laura Tropeano, Antonia Guerra e MariaPia Di Padova, con il supporto dello stesso Mazza, di Andrea De Ruggiero e Umberto Branchi. A fare da cornice all’evento ci saranno gli alunni delle scuole elementari “San Giovanni Bosco” di Capriglia Irpina e il “V Circolo” di Picarelli che esporranno dei disegni e reciteranno delle poesie a tema.