Gli Engage protagonisti a “Sanremo rock”

0
490

La band irpina si è aggiudicata il premio per la miglior produzione musicale
Sono stati autentici protagonisti sul palco dell’Ariston, portando a casa il premio per la “miglior produzione musicale”. Sono gli Engage che hanno presentato a Sanremo rock il brano “Dottoressa Parliamone”. Una canzone che rappresenta il manifesto di un’intera generazione. Dal 2011 gli Engage, che hanno condiviso la loro musica con il popolo di Facebook, attraverso video ed esibizioni live, sono impegnati nel tentativo di promuovere musica e opinione. Engage, infatti, significa impegno sociale, dire la propria, non fermarsi mai, così l’acronimo Engage auspica l’arrivo di un’era in cui si possa celebrare la Gloria della Natura e della sua Energia. A comporre la band Gennaro Caggiano, 20 anni, voce, chitarra, musica e testi; Simone Oddo, 25 anni, chitarra del gruppo; Andrea Santosuosso, 23 anni, bassista; Marika Mirra, 16 anni, voce corista, Simone Mozzato, 30 anni, batterista. Una scommessa, quella degli Engage, partita dal primo posto conquistato nella sezione Young del Contest Anime di Carta che annualmente si svolge a Roma, suonando in locali come Boogie Club, Locanda Blues, Contestaccio e Jailbreak. Poi l’incontro con Massimo Di Cataldo che colpito dall’energia esecutiva della band e dalla profondità dei testi, ha voluto portare la band in studio di registrazione e di collaborare all’uscita del loro primo singolo This Cold Cold Blue. Poi la scelta di mettersi alla prova sul repertorio italiano, tentativo da cui nasce la canzone Camel Blu, contenuta nell’album “Pelle”. Si sono aggiudicati la finale del prestigioso contest 1M Next, arrivando ad un passo dal poter suonare sullo storico palco di piazza San Giovanni in occasione del “concertone” del Primo Maggio.