Grande riconoscimento per Ascierto “Eroe 2020”

0
956

PHILADELPHIA, PA USA – NAPOLI, ITALIA (1 dicembre 2020) –  Un premio per chi si è contraddistinto in azione quotidiane nell’affrontare l’emergenza Coronavirus, sarà assegnato domenica 20 dicembre a Philadelphia, negli Stati Uniti, da parte della Filitalia Foundation fondata e guidata dal dottor prof. Pasquale Nestico.

Nell’elenco dei 9 “Eroi”, 5 statunitensi e 4 italiani, figura anche il professor Paolo Ascierto, medico oncologo e direttore dell’Unità di Melanoma, Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative direttore dell’unita’ di Immunologia della Fondazione clinica “Pascale” di Napoli.

La candidatura al premio di Paolo Ascierto è stata avanzata dal chapter di Napoli della Filitalia International e dal suo presidente Michela Mortella, la quale ha deciso di candidare il noto medico per i meriti acquisiti a seguito della scoperta del farmaco Tocilizumab per migliorare le condizioni di salute dei pazienti ospedalizzati a causa del Covid-19

 

«Il premio della Filitalia International & Foundation – ha commentato il dottor Pasquale Nestico – celebra tutte quelle persone che sono state coinvolte in prima persona con la crisi del Covid-19 e su altre questioni di rilevante interesse pubblico e della salute. Insieme ai presidenti dei chapter americani e italiani abbiamo deciso l’assegnazione in base ai meriti, poiché la Filitalia premia sempre le eccellenze, in particolare in questo momento difficile, con uomini e donne che rischiano in prima persona pur di salvare vite umane».

 

Laureatosi nel 1990 in Medicina e Chirurgia presso la II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli, il dott. Ascierto si specializza nel 1994 in oncologia. Dal 2004 al 2007 ha ricoperto l’incarico di presidente dell’Intergruppo Melanoma Italiano (IMI). Dal febbraio 2006 è stato componente della Commissione Nazionale “Tumori Cutanei” della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori (LILT). Nel giugno del 2007 è stato nominato membro dell’International Melanoma Working Group, (IMWG) gruppo di studio internazionale sul melanoma. Nell’ottobre dello stesso anno, è nominato dal Ministero della Salute componente della commissione oncologica nazionale, équipe di esperti presieduta da Umberto Veronesi che lavora alla pianificazione e progettazione del piano oncologico nazionale.

Dal 2010 è Presidente e socio fondatore della Fondazione Melanoma – ONLUS, nata nel medesimo anno (2010) grazie al sostegno di due istituzioni pubbliche: l’Istituto Tumori Pascale di Napoli e la Seconda Università degli Studi di Napoli.

Dal 2014 presidente della Società Campana di ImmunoTerapia Oncologica (SCITO), dal 2016 membro del Board della Society of Melanoma Research (SMR), dal 2017 membro del Board of Cancer Development Drug Forum (CDDF) e del Board of Directors for the Society of ImmunoTherapy of Cancer (SITC).

Assieme al prof. Ascierto, in questo speciale premio saranno riconosciuti il capitano della Polizia di Philadelphia, Louis Campione; Michele De Castro, infermiere professionale della Thomas Jefferson University Hospital; George Bochetto, avvocato di Philadelphia; Geno Merli, professore di Medicina e Chirurgia alla Thomas Jefferson Medical College; il prof. Vito Mannacio, cardiochirurgo e prof. associato all’università Federico II di Napoli; Lucia Errico, infermiera dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore e il Direttore dell’Unità di Medicina di Laboratorio, dell’ospedale “Antonio Cardarelli” di Campobasso dott. Massimiliano Scutellà. Filitalia International è un’ associazione no- profit, fondata a Philadelphia nel 1987 dal Dott. Prof .Pasquale Nestico ed un gruppo di italo- americani , con la finalità di preservare l’eredità culturale italiana ed incoraggiare lo studio della lingua e della cultura italiana all’estero  elargendo borse di studio  dando la possibilità di svolgere alternanza scuola lavoro, tirocinio workshop oltre che svolgere numerose iniziative di recupero delle tradizioni religiose e folcoristiche legate all’identità italiana.