Grottaminarda: intesa Barrasso-Meninno per le prossime amministrative del 12 giugno

0
1044

Nella serata del 25 aprile 2022 si è tenuta una riunione politica tra i delegati del Circolo del Partito Democratico di Grottaminarda, guidati dal Segretario, Dott. Valentino Meninno, ed i rappresentanti del Comitato elettorale che ha individuato come candidato a Sindaco l’Avv. Vincenzo Barrasso.

All’esito di una approfondita discussione alla quale hanno partecipato tutti gli intervenuti, nel corso della quale sono state analizzate le cause della crisi politico-amministrativa venutasi a determinare nella Cittadina ufitana, si è raggiunta una intesa politica sulle linee programmatiche di fondo per dotare Grottaminarda di una nuova Amministrazione che possa, nel prossimo quinquennio, offrire prospettive di progresso socio-economico e culturale all’intera Comunità cittadina.

La sintesi è stata raggiunta intorno ad una innovativa proposta politica di cui è protagonista il locale Circolo del Partito Democratico, sia pure con riferimento alla formazione di una lista civica non caratterizzata per appartenenza partitica. Tutte le parti intervenute hanno concordato che, al fine di rappresentare anche esteticamente l’innovatività e la rilevanza dell’accordo politico conseguito, su di un piano di assoluta parità politica e programmatica, il simbolo della nuova lista sarà rivisitato.

Le parti hanno concordato un calendario di incontri, nei quali saranno coinvolti i cittadini, i rappresentanti del mondo produttivo e dei corpi intermedi, al fine di definire una condivisa proposta politica per far fronte alle ambiziose sfide che il prossimo futuro pone a tutto il comprensorio Ufitano e alla intera Provincia di Avellino.

Lo spirito che anima l’intervenuto accordo politico, programmatico ed amministrativo si fonda sul rispetto, lealtà e dialogo funzionali al conseguimento di una rinnovata spinta modernizzatrice per far fronte nel modo più efficace ed efficiente ai bisogni, agli interessi ed alle aspettative dei giovani, delle famiglie, dei lavoratori, delle imprese e dei professionisti di Grottaminarda.

Comunicato stampa