Grottaminarda, prende forma il comitato per il prossimo festone

0
370

Grottaminarda. È di questi tempi che, da queste parti, preparano la festa dell’estate. Ovvero il Festone grottese. Le arcate, le luminarie, le bande musicali, i cantanti: tutto comincia a prendere forma da adesso.Venerdì scorso, infatti, è stato costituito il nuovo Comitato organizzatore. E con un comunicato sui social, è così che si fa nell’era digitale, è stato reso noto oggi. Si legge sulla pagina Facebook del Festone di Grottaminarda:”Felicissimi di presentarvi il Comitato di quest’anno. Pieni di volontà e di idee siamo pronti ad iniziare questa nuova avventura, cercando di portare qualche novità e mantenendo sempre le nostre tradizioni”. Il Comitato del Festone si dice”pronto ad emozionarvi”, rivolgendosi ovviamente alla comunità grottese. Da adesso”comincia il conto alla rovescia”. Questi i nomi dei componenti: don Rosario Paoletti, parroco della cittadina ufitana, che ricopre le funzioni di presidente; poi Altavilla Fernando, Barrasso Armando, Cataruozzolo Michele, Camerlengo Giuseppe, Flammia Chiara Carmela, Iacoviello Michela, Iandoli Gino, Lo Chiatto Raffaele Pio, Lo Priore Biagio, Meninno Alessandra, Meninno Sharon, Minichiello Gerardo, Romano Aldo. Tredici persone in tutto che saranno coadiuvate dai collaboratori Masiello Anna Maria e dalle due”signore del Festone”, come vengono affettuosamente definite Cappuccio Lucia e  Orlando Olga. I ruoli che ognuno ricoprirà saranno conosciuti attraverso un altro comunicato, emesso a breve. Così come le date della festa che, la terzultima settimana di agosto, si tiene in onore dei Santi Antonio da Padova, Rocco da Montpellier e Tommaso d’Aquino. Altre persone saranno aggiunte, se si renderà necessario, dal consiglio pastorale parrocchiale. Il comitato si dice”a disposizione e disponibile” ad offrire la propria” collaborazione” e”in sinergia con il sindaco e l’amministrazione comunale-conclude don Rosario Paoletti-per realizzare un momento di festa. Come da tradizione”.

Giancarlo Vitale