“I distretti del cibo, opportunità per le aree interne”

0
365

“I distretti del cibo, opportunità per le aree interne”. E’ questo il tema dell’incontro promosso dalla Regione Campania che si terrà il prossimo 5 dicembre alle ore 18 presso l’Hotel de La Ville. Al confronto, aperto alle associazioni di categoria, agli enti e alle imprese del territorio, parteciperanno Francesco Todisco, consigliere delegato alle Aree Interne, il funzionario della Regione Domenico Liotto tecnico dell’area Snai, Ferdinando Gandolfi responsabile della misura 3 del Psr Campania, Giuseppe Marotta pro-rettore dell’Università del Sannio e Nicola Caputo consigliere delegato all’Agricoltura.

«I distretti del cibo, nelle sue due forme dei distretti rurali e dei distretti agroalimentari di qualità, sono un’opportunità per le imprese, i soggetti pubblici e le comunità da utilizzare per promuovere e valorizzare l’autenticità e le eccellenze campane e rendere più innovative e competitive le filiere produttive del nostro territorio- spiega Todisco- Un’opportunità ancora più rilevante per le aree interne che hanno nei prodotti tradizionali e nelle produzioni tipiche, alimentari e non, la spina dorsale della propria struttura. Ho lavorato perché ci fosse la presenza degli uffici regionali per offrire la possibilità alle associazioni di categoria, alle imprese e agli enti pubblici delle aree interne di approfondire la conoscenza di questo strumento e di prendere le decisioni più opportune per la crescita dei nostri territori».