I ladri non si fermano neanche nella casa di due anziani malati: sdegno e allarme in Baronia

0
488

E’ un grido d’allarme, quello che lanciano i cittadini della Baronia, che da tempo sono bersaglio di ladri di appartamento. Una condizione non più sopportabile. Ancora una segnalazione in tal senso, per un argomento, come giustamente scrive la cittadina in questione, meritevole di essere attenzionato e sensibilizzato a livello di opinione pubblica e sopratutto delle autorità: i ripetuti episodi di furti in casa che vedono interessati i paesi della Baronia,  in particolare Trevico e Vallesaccarda.

L’ultimo furto, come ci viene riferito, è avvenuto il 27 gennaio, ed è stato subíto da una coppia di anziani e gravemente malati che si sono visti, intorno alle otto di sera, “violare” la loro pace, la loro serenità nell’unico luogo dove ci si dovrebbe sentire tutelati da tutto e tutti: la propria casa. Come descrivere i sentimenti che possono provare due persone già di per sé fragili? E come possono sentirsi tutti gli altri cittadini?

Di qui l’indignazione trasferita al nostro giornale, e il grido d’allarme, perché gli abitanti della Baronia non debbano sentirsi cittadini di serie C, ma  tutelati alla stregua di tutti.