Il Direttore Generale del Gruppo Bancario Iccrea, Mauro Pastore, a Battipaglia ricorda il presidente Silvio Petrone e sottolinea l’importante ruolo di Banca Campania Centro nel panorama del Credito Cooperativo

0
876

Densa di significati e di contenuti la visita dei vertici aziendali del Gruppo Bancario Iccrea, la capogruppo che riunisce circa 140 Bcc di tutta Italia. Mauro Pastore, Direttore Generale, accompagnato dal vicedirettore Francesco Romito, su invito del vicepresidente vicario di Banca Campania Centro, CamilloCatarozzo, hanno voluto prima di tutto rendere omaggio alla figura del presidente Silvio Petrone, recentemente scomparso, ricordando il ruolo che lui ha avuto nella crescita dell’intero sistema nazionale della cooperazione di credito.

Ma l’occasione è stata importante anche perché ha permesso ai vertici aziendali della Banca di confrontarsi con la Direzione della capogruppo, sia riguardo alla situazione attuale connessa all’emergenza Covid e sia per le prospettive future e il ruolo che potrà avere la cooperazione di credito italiana e in particolare il gruppo Iccrea.

“Era doveroso e importante per Iccrea essere qui a Battipaglia in queste settimane – ha ricordato il Direttore, Mauro Pastore – La scomparsa del presidente Petrone, toglie al mondo del credito cooperativo italiano una delle sue figure più rappresentative, un testimone vero dei nostri Valori. Banca Campania Centro – ha proseguito Pastore – ha sempre recitato un ruolo importantissimo nelle dinamiche del nostro sistema. Abbiamo incontrato il Consiglio di Amministrazione e ci siamo confrontati su un futuro che dovrà sempre più vedere le Bcc impegnate nel portare avanti la propria mission in sinergia con la capogruppo. Ho trovato un CdA coeso e una Direzione, guidata da Fausto Salvati, determinata e con progetti chiari”.

Francesco Romito, dal canto suo, ha ricordato il lavoro che sta portando avanti Iccrea Banca in questo momento di emergenza: “Il Credito Cooperativo e il Gruppo Bancario Iccrea in particolare – ha dichiarato Romito – stanno portando avanti un’opera estremamente importante, e gli stessi numeri di Banca Campania Centro lo confermano. Basti pensare che l’intero sistema delle Bcc italiane ha trasmesso al Fondo di Garanzia il 16,24% del totale delle pratiche presentate in Italia. Tutto ciò considerando che la quota delle Bcc sul mercato complessivo degli Impieghi a clientela è del 7,5%”.

Dalla Direzione del Gruppo Iccrea, nel corso dell’incontro a Battipaglia, sono arrivate anche importanti conferme su un ruolo sempre maggiore delle singole Bcc nella guida del Gruppo Iccrea e per la salvaguardia del valore del localismo inteso anche come indotto per il territorio.

“La visita di Pastore e Romito – ha sottolineato il vicepresidente vicario di Banca Campania Centro, Camillo Catarozzo – ha assunto un valore estremamente importante per la nostra Banca, sia per il momento in cui è arrivata e sia per le attestazioni sul buon lavoro che stiamo portando avanti per lo sviluppo dei territori di cui siamo espressione. Rappresenta sicuramente un incentivo importante per continuare su questa strada anche nel ricordo del presidente Petrone”.

Fausto Salvati, Direttore Generale di Banca Campania Centro, ha anch’egli sottolineato la proficuità dell’incontro: “Ci siamo confrontati apertamente – ha dichiarato Salvati – e ci siamo trovati perfettamente in linea con i programmi e i progetti della capogruppo. Abbiamo dato la nostra completa disponibilità, come già fatto in passato, a portare i nostri contributi di idee e di progetti che siano da supporto e ausilio alla crescita del Gruppo”.