Il dono della squadra del Bellizzi ai bimbi del Senegal nel ricordo di Cesare

0
325

La società del Bellizzi calcio abbraccia i bambini del Senegal nel segno della solidarietà,.Un dono che diventa l’occasione per ricordare Cesare Ventre, il giornalista e storico scomparso una settimana fa, che aveva fortemente voluto questa sinergia tra il Bellizzi calcio col quale collaborava da anni e l’associazione “Avellino per il Mondo”, guidata da Marco Cillo e Elvira Napoletano, nell’ambito di un progetto sostenuto dalla Caritas.  E’ Elvira Napoletano a sottolineare nel corso della conferenza stampa al Circolo del Testardo come “Cesare è sempre stato vicino agli ultimi, ci ha sostenuto in tutti i modi. E’ stato lui a contattare il Bellizzi per farsi portavoce della mia richiesta di divise da calcio con i colori del Senegal da donare ai piccoli del villaggio di Thidelly. Questa donazione non può che avvenire nel suo nome. A breve partirà il tir contenente materiali sanitari e le magliette da calcio. Intanto, continua il progetto legato alla realizzazione di un poliambulatorio che dovrebbe essere completato nel giro di un paio di mesi. Il nostro obiettivo è quello di migliorare in tutti i modi possibili le condizioni di vita di questa comunità” E’ Alberto Belfiore del Bellizzi calcio : “Abbiamo pensato di regalare queste maglie ai ragazzi del villaggio di Thdelly, ho visto dei video i ragazzi giocano a calcio con un sorriso. Abbiamo creato questa maglia con i colori del Senegal e ciascuna porterà il nome di Cesare. Saranno tanti Cesare che correranno dietro un pallone”.  E’ Daniele Calabrese a spiegare come “Iniziative come queste sottolineano la nostra volontà di passare dalle parole ai fatti. Rendiamo così omaggio all’amico Cesare Ventre e al tempo stesso facciamo un dono ai ragazzi del Senegal”. resente all’incontro anche Fode Diao del villaggio di Thidelly in Senegal