“Il fiume che corre all’indietro” di Crescenzo Fabrizio, la presentazione

0
727

Presentazione del romanzo “Il fiume che corre all’indietro” di Crescenzo Fabrizio (Amazon publishing). Pratola Serra, domenica 12 gennaio – ore 18.30. L’Associazione socio-culturale “Agorà” di Pratola Serra rende noto che domenica 12 gennaio alle ore 18.30 nell’ambito di «Un libro in piazza», manifestazione di invito alla lettura che si svolgerà presso la sede dell’associazione in Corso Vittorio Emanuele, sarà presentato l’ultimo romanzo di Crescenzo Fabrizio, “Il fiume che corre all’indietro”. Introduce la giornalista e poetessa Antonietta Gnerre, dialogheranno con l’autore Faustino De Palma, giornalista e Direttore della rivista “Vicatim” e Fabio Grassi, già sindaco di Tufo. Dopo un secolo la Valle del Sabato è ancora teatro di un tentativo di sottrazione delle acque del fiume Sabato dalla disponibilità delle comunità e dei territori che attraversa. Per fermare lo scempio bisogna tornare indietro nel tempo alla ricerca di un segreto perduto, o forse solo nascosto. Una corsa a ritroso nei secoli riporta in superficie abusi, lotte, vessazioni, passioni e tradimenti.La bellezza e la ricchezza della natura minacciate dal potere e dall’affarismo. Seguirà un dibattito aperto alla cittadinanza ed ospiti per discutere di temi ambientali, gestione pubblica delle acque e storia della Valle del Sabato.