Il non eletto De Angelis annuncia: “Provvederò a ulteriori verifiche”

0
503

Fra gli esclusi a sorpresa nel centro-destra, compare Carmine De Angelis, già sindaco di Chiusano. De Angelis attraverso un post su Facebook annuncia però ulteriori verifiche sulla corretta attribuzione delle poltrone: “Purtroppo a seguito di una ripartizione sottrattiva il quoziente resto più alto della Regione per la Lista Caldoro è’ stato assegnato a Napoli (secondo resto).
Tale procedura è’ avvenuta perché nella ripartizione regionale dei seggi il M5S, pur avendo solo il 9,8 ha ottenuto 7 seggi.
Sono stato il primo eletto in percentuale in tutta la regione Campania e ho consegnato da solo il quoziente più alto alla Lista Caldoro Presidente.
Tra i più votati del centro destra ho lottato per la Libertà e per i fatti, per far comprendere che senza merito e competenza non ci salveremo dalle clientele, dai politicanti e dalle inefficienze.
Personalmente in quanto Primo votato in Regione nella mia compagine provvederò a verificare con il supporto di Stefano Caldoro e del prof. Francesco Cardarelli la regolare attribuzione dei seggi.
Grazie alle tante persone libere sparse in tutta L’Irpinia che hanno creduto in una battaglia di Libertà, difficilissima ma esaltante. Grazie a chi ha sostenuto il merito e la competenza senza pressioni o potentati .
Amo spesso congedarmi nei momenti importanti con una frase a me cara:
Là dove c’è il pericolo, cresce anche ciò che salva (Friedrich Hölderlin)”.