Il rapporto annuale 2016 sul ciclo dei rifiuti di ISPRA

0
1109

“La recente pubblicazione del Rapporto Annuale 2016 sul ciclo dei rifiuti
di ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione Ambientale) conferma le
nostre preoccupazioni: il Piano Regionale dei rifiuti approvato lo scorso
anno è del tutto inadeguato ad affrontare efficacemente il ciclo. Si stanno
creando le condizioni per una nuova e devastante crisi. La situazione
preoccupante anche per il 2017”.

A parlare è Giovanni Romano, Responsabile Regionale per l’ambiente e
l’energia di Forza Italia.

“I dati pubblicati da ISPRA sono chiari: *nel 2016 in Regione Campania è
aumentata la produzione complessiva dei rifiuti di oltre 60.000 tonnellate
rispetto all’anno precedente*. La raccolta differenziata si è fermata al
*51,6%* di media regionale, segnando di fatto il passo in termini
quantitativi. Questi dati sono *pericolosamente discordanti con le
previsioni sulle quali è stato predisposto e approvato il “nuovo” Piano
Regionale dei rifiuti”

“Infatti, secondo il Piano Regionale, la raccolta differenziata per il
2016 si sarebbe dovuta attestare al 58,6% per il 2017 mentre i dati di
ISPRA e quelli relativi all’anno in corso indicano che si attesterà a poco
più del 52%.