Il ruggito del capitano, D’Angelo regala tre punti all’Avellino: 1-0

0
346

 

Avellino (4-3-3): Frattali; Gonzalez, Jidayi (19′ pt Perrotta), Djimsiti, Asmah; D’Angelo, Paghera, Lasik (39′ st Crecco); Belloni, Camarà (26′ st Bidaoui), Soumarè.
A disp.: Frattali, Diallo, Migliorini, Omeonga, Donkor. All.: Toscano.


Spezia (4-3-3): Chichizola; Vignali, Ceccaroni, Terzi, Migliore; Deiola (25′ st De Col), Pulzetti, Sciaudone; Mastinu, Nené, Baez (16′ st Piu).
A disp.: Valentini A., Errasti, Okereke, Maggiore, Tamas, Granoche, Galli.  All.: Di Carlo.


ARBITRO: Riccardo Ros della sezione di Pordenone.
Guardalinee: Francesco Di Salvo della sezione di Barletta e Valerio Colarossi della sezione di Roma 2.
Quarto uomo: Vittorio Di Gioia della sezione di Nola.
MARCATORI: 31′ st D’Angelo (A).
AMMONITI: Terzi (S), Sciaudone (S), Camarà (A), Soumarè (A).
NOTE: Angoli:  12-6.   Recupero: 2′ pt; 5′ st.

SECONDO TEMPO

51′ Finisce la partita.
45′ Cinque minuti di recupero. Ci sarà da soffrire per l’Avellino.
39′ Esce Lasik, entra Crecco.
31′ Gooooooooooool dell’Avellino. Calcio d’angolo di Belloni, Lasik calcia male e serve D’Angelo che da un metro gonfia la reteeeeeeeeeeeeee. 1-0.
30′ Entra Errasti esce Ceccaroni.
26′ Bidaoui subentra a Camarà infortunato.
25′ Entra De Col per Deiola.
21′ Camarà ubriaca due difensori in area, mette nel mezzo per Soumarè che da due passi manca la deviazione vincente. Occasione incredibile.
17′ Colpo di testa di Perrotta  sugli sviluppi del corner, pallone alto di pochissimo.
16′ Entra Piu, esce Baez.
16′ Soumarè! Destro a girare dal limite su assist di D’Angelo che Chichizola devia in maniera provvidenziale. La palla scheggia la traversa.
12′ Grande giocata di Camarà che va via in dribbling e serve in area Soumarè, il suo tiro è debolissimo in diagonale di destro e finisce al lato. Buona chance per l’Avellino.
11′ Calcio d’angolo battuto da Paghera, stacca Djimsiti che riesce solo a sfiorare e mandare fuori.
10′ Rasoiata di Mastinu dai 25 metri, blocca a terra Frattali.
6′ Sciaudone! Scambio nello stretto con Nenè e sinistro che termina a fil di palo alla destra di Frattali. Che brivido.
2′ Tiro di Soumarè che scivola, conclusione da fuori area col destro però debole.
1′ Si riparte senza cambi.

PRIMO TEMPO

47′ Finisce il primo tempo.
43′ Sinistro potente di Asmah da fuori area, alto.
42′ Paghera! Destro incredibile indirizzato all’incrocio, ma Chichizola è strepitoso a deviare in angolo.
40′ Lasik, destro deviato in angolo. Conclusione indirizzata verso la porta.
39′ Semina il panico Baez che salta due uomini e serve Nenè in area, destro a girare strozzato e parato da Frattali.
38′ Cross di Belloni, tacco al volo di sinistro di D’Angelo che finisce alto di molto.
33′ Punizione di Camarà, tiro-cross che Chichizola respinge in volo deviando in angolo.
27′ Botta di Sciaudone al volo da fuori area, su sponda aerea di Nenè: Frattali respinge con i pugni.
25′ Gara povera di emozioni, squadre che osano molto poco.
19′ Esce Jidayi per infortunio, entra Perrotta.
15′ Prova a spingere l’Avellino con un buon giropalla e Soumarè sulla fascia sinistra.
9′ Due corner per l’Avellino consecutivi, nulla di fatto.
7′ Prima iniziativa della gara, destro di Gonzalez da fuori: blocca Chichizola.
5′ Avvio equilibrato di partita, nessun sussulto.
1′ Calcio d’inizio battuto dallo Spezia.

Cielo grigio su Avellino e tempo molto incerto, ma il clima è piacevole per via del caldo. Sintetico in ottime condizioni nonostante la pioggia caduta copiosa nelle scorse ore. Avellino in maglia verde, Spezia in bianco. Avellino sotto la curva prima del fischio d’inizio.