Il Sindaco Festa a “Aperirpino in Vicolo”

0
412

Domenica sera 26 luglio, nel cuore della Città, la Condotta Slow Food Avellino, ha organizzato per i propri soci un “aperitivo”’davvero molto particolare da incuriosire il primo cittadino Gianluca Festa.
”Ringrazio Slow Food Avellino per questa bella iniziativa in Città e sopratutto per le modalità anti Covid  adottate” – si introduce così il Sindaco, ed aggiunge- “Siete stati molto bravi anche nel trovare questa location, che come da voi sottolineato rappresenta il luogo simbolo di “rinascita e ripartenza” per i trascorsi storici che il luogo ha, purtroppo, vissuto”. A fare gli onori di casa la fiduciaria Maria Elena Napodano,

che Insieme al Comitato di Condotta hanno  dato inizio alla serata con un “brindisi” insieme al Sindaco, con uno Vino Spumante 100% Irpino che si è accompagnato con prodotti tipici selezionati da Slow Food. La manifestazione è stata pensata per i Soci Slow, pertanto a numero chiuso, sopratutto per rispettare le norme vigenti in materia di assembramenti. Alla serata ha partecipato anche lo chef Luca Pugliese, socio e componente del direttivo Associazione Cuochi Avellinesi (ACA).

L’iniziativa è stata ben apprezzata dai produttori, dai soci ed anche dai passanti, che sorridevano mentre passeggiavamo e sopratutto come era ritornato a vivere “il giardino della resilienza”, così battezzato dalla Slow Food quale simbolo di ripartenza sia nei confronti dei soci ma sopratutto della Città, quale servizio a quanti vogliono vivere e conoscere il mondo SLOW buono, pulito e giusto!