Il Virgilio riparte dal liceo Made in Italy

0
302

Il Virgilio riparte dal liceo Made in italy. Questa mattina la presentazione al Circolo della stampa. E’ la dirigente del Virgilio Lucia Forino a sottolineare “L’obiettivo è quello di valorizzare le eccellenze italiane e offrire competenze imprenditoriali, a partire dalla capacità di creare imprese in un territorio ricco di eccellenze. Un indirizzo come quello del Made in Italy vuole garantire la possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro”. A caratterizzare il biennio  discipline di indirizzo come diritto, economia, seconda lingua e storia dell’arte. Al triennio si studieranno discipline economiche.

Con il nuovo liceo gli studenti potranno, in particolare, acquisire gli strumenti necessari per la ricerca e l’analisi degli scenari storico-geografici e artistico-culturali, nonché della dimensione storica e dello sviluppo industriale ed economico dei settori produttivi del made in Italy.

Il percorso formativo consentirà inoltre agli studenti di sviluppare, tra l’altro, metodi e categorie interpretative che caratterizzano le scienze economiche e giuridiche, nonché competenze imprenditoriali idonee alla promozione e alla valorizzazione delle eccellenze italiane.

Combinando teoria e pratica, il nuovo liceo offrirà un approccio educativo multidisciplinare con sbocchi professionali in tutti i settori di eccellenza del Made in Italy.