Immissioni di fumi nell’atmosfera, intervengono i carabinieri

0
508

I Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria due uomini di Forino ritenuti responsabili del reato di “Getto pericoloso di cose”.

Nello specifico, a Montoro, nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità, i Carabinieri notavano del fastidioso fumo che si propagava fino al centro abitato, rendendo l’aria irrespirabile.

Gli operanti, dopo aver individuato l’esatto punto d’origine, hanno identificato i presunti responsabili intenti ad effettuare dei lavori agricoli.

Alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, nei confronti dei due uomini è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino