Ariano, in migliaia alla fiaccolata per Emilio, Pamela ed Emanuele

Domani al palazzetto dello sport i funerali delle tre giovani vittime

0
514

Un corteo silenzioso composto da migliaia di persone non solo di Ariano, ma anche dei comuni limitrofi ha  sfilato tra le strade del tricolle  per ricordare Emilio D’Avella, Pamela Mustone ed Emanuele Serafino travolti ed uccisi in moto domenica scorsa  da un 42 enne foggiano. E’ partita da piazza Mazzini, stasera,  la fiaccolata in ricordo delle tre giovani vittime del tragico incidente avvenuto domenica scorsa sulla statale SS90.

Un lungo corteo scandito da lacrime e dolore quello che ha attraversato il centro storico fino ad arrivare a Piazza Plebiscito dopo una breve sosta davanti al bar “Voglia di Caffe’”, un locale  dove Emilio era riuscito a costruire un luogo di sincera e solare accoglienza per tutti gli arianesi. I negozi hanno abbassato le saracinesche in segno di lutto e rispetto per le famiglie dei tre giovani e per unirsi con loro in preghiera.

La fiaccolata voluta dal Vescovo Sergio Melillo e da tutte le associazioni cittadine ha visto una forte partecipazione di amici e semplici conoscenti che si sono uniti al dolore dei familiari dei tre sfortunati ragazzi. Intanto domani, così come disposto dal sindaco Franza, è stato proclamato il lutto cittadino in concomitanza con la celebrazione dei funerali delle vittime che giungeranno da Foggia intorno alle ore 10:00 e raggiungeranno il Palazzetto dello Sport dove sarà celebrata la messa e dove gli amici e i parenti potranno dare l’ultimo saluto ad Emanuele Emilio e Pamela.