In scena “Ruggiti di libertà. Amore e morte a lu tiempo de li briganti”

0
334

Riprendono gli eventi speciali di Biblioteca e Museo Summer edition con un nuovo appuntamento dedicato al teatro.

Venerdì 26 alle ore 20.00 nel Cortile del Complesso Monumentale Carcere Borbonico andrà in scena la replica dello spettacolo cine-teatrale scritto da Paola Apuzza e Maurizio Merolla Ruggiti di libertà. Amore e morte a lu tiempo de li briganti, promosso dalla Provincia di Avellino, organizzato dal Museo Irpino e dalla Biblioteca Provinciale “S. e G. Capone” e realizzato dalla “Compagnia Teatro degli Eventi” diretta da Maurizio Merolla.

Dopo il grande successo di pubblico con l’anteprima del 21 luglio, il Cortile del Carcere Borbonico diventerà nuovamente un naturale palcoscenico teatrale sul quale sarà rappresentata la vicenda dei briganti Antonio Manfra e Mariannina della Bella, ambientata nell’Irpinia del 1865. Uno spettacolo di parole, musiche e versi che farà rivivere un frammento della storia dell’800 reso ancor più suggestivo dalla splendida cornice del monumentale Carcere Borbonico.

 

La Compagnia Teatro degli Eventi da oltre vent’anni è protagonista di esclusivi eventi teatrali di rievocazione storica e culturale in stile cinematografico. Un teatro di ricerca e sperimentazione originale e innovativo, con una forte ricaduta culturale e turistica, e promotore per la valorizzazione dei beni culturali e del territorio.