Incendio pullman, si segue la pista dolosa

0
576

Procedono le indagini sull’incendio che nella tarda serata dell’1 febbraio ha distrutto un pullman dell’Air e ne ha danneggiato un altro nel deposito di via Caudina a Rotondi (Avellino). Come rivelato dai colleghi de Il Caudino, l’area era già stata presa di mira dai ladri le scorse settimane. I criminali avevano portato via la nafta dei bus. L’incendio è divampato quando manca pochissimo al trasferimento dei pullman nel nuovo deposito di Airola (Benevento). Il deposito di via Caudina dovrebbe essere dismesso. Una delle ipotesi è che fra il rogo e il trasferimento dei bus possa esserci un legame. Gli agenti del commissariato di Cervinara hanno trovato, poco lontano dai pullman, una tanica con del liquido infiammabile. Una prova importante per avvalorare la pista dolosa.